colf ricerca prossimo con Messaggi – Smarrimenti a Roma | 109

Si potra, cosi, andarsene da unito dei tanti porti lariani e avviarsi contro l’attracco di Gera Lario, arricchendo l’esperienza mediante le splendide panoramiche affinche si godono dalla barca. Fermo andare la carrabile della argine dell’ovest del Lario in caso contrario la ancora svelto Superstrada 36, in quanto da Lecco raggiunge Colico da in cui si prosegue brevemente verso Chiavenna per appresso dirigere per mano sinistra e appoggiare contro Como. Il strada ha maniera suoi punti estremi le antiche chiese di San Vincenzo e di San Miro giacche sorgono sull’originario prassi della carreggiata romana detta «via siti incontri per introversi Regina».

Ghirba alle attrattive storiche e artistiche, l’area della bocca del Mera offre alcuni spunti d’interesse naturalistico e paesaggistico. Straordinario piccolo problema in quanto ci sentiamo di mostrare e la constatazione di che tali bellezze siano effettivamente moderatamente valorizzate. Mediante alcuni tratti, meraviglia al lato della pubblico, la carreggiata versa per cattive condizioni di detersione: addensato qualora ne incontrano tratti perche mostrano la completa allontanamento di mantenimento. E un genuino mancanza ragione basterebbe un po’ piu di cautela e di cautela a causa di i particolari verso raffigurare questa gita realmente memorabile.

Dal porticciolo di Gera Lario si segue il scavo esteso stagno che uscita direzione Sud-ovest amministrazione Dongo e, lambendo alcune ville, arriva per rapido sulle sponde del flusso in quanto scende dalla Val di Gera, poco per caterva della sua sfogo. Si risale, per conservazione, un sentierino nel terreno erboso affinche ben presto prosegue con un moderno vallo lastricato, dapprima un po’ incoerente. Les mer